venerdì, luglio 27, 2007


Il dono....

5 commenti:

  1. Buon Giorno Mary
    Grazie per le parole che mi hai lasciato ...
    Si spesso nella vita nel quotidiano idealiziamo persone e cose che forse nemmeno conosciamo e costruiamo qualcosa difforme rispetto al reale... Sai.. Io non ho mai letto in fondo Moccia.. Sfogliato qualche pagina giusto per capir che non è il genere di lettura che amo... Non nego la sua bravura a descrivere qualcosa, ma io fantastico tanto con la mente...

    Oggi giorno non donerei mai il mio cuor forse perchè non v'è rimasto tanto, forse perchè lacerato da lame salate che non smettono mai di bruciare.. Donar tutto me stesso è qualcosa che amo fare da sempre... Ma il cuore no.. Non è più in grado di esser donato...

    Buon Agosto a te
    Mik

    RispondiElimina
  2. Io l'ho donato per la prima volta ed è bellissimo, la perosna che ha il mio cuore ha donato il suo a me....e presto formeremo un unico cuore, anzi lo siamo già, ma speriamo prestissimo di esserlo in maniera più concreta...
    Ero terrorizzata a donarre il mio cuore, ma è venuto in maniera così spontanea per entrambi che non ce ne siamo neanche resi conto....
    So di aver donato il mio cuore a mani sicure.....
    Penso che quando si dona anche una minima parte a qualcuno si dona anche un pezzetto di cuore...
    Buona notte

    RispondiElimina
  3. Si spera sempre di poter vivere qualcosa di duraturo e sereno, Mary ma non tutti siamo fortunati o forse non tutti sappiamo canalizzare bene il ns destino.Io ad esempio, credevo tantissimo nella forza dell'amore, nella sua forza e potenzialità...ma qualcuno ha distrutto questa convinzione, questo credo...e purtroppo niente tornerà come prima, è una constatazione! Ci sarà un senso a tutto questo, lo so, ma non voglio sentirmi dire che "si cresce"...che "tutto è esperienza", no! Non è giusto che chi crede nell'amore (io ad es. credevo che prima o poi la vita mi avrebbe ripagata) si ritrova con un cuore spappolato e tutto crollato...Ci auguriamo davvero che esista un eccezione anche per noi, io però non ci credo più e non posso farci più niente! Scusami. Valentina

    RispondiElimina
  4. Credo di non essere stata capita, nn ho mai pensato che perchè a me è andata bene deve essere uguale per tutti...o comunque io parlo della mia esperienza, anch'io ho sofferto moltissimo e quando mi è capitato d'incontrare Orazio sono fuggita perchè avevo paura di soffrire di nuovo ed in maniera peggiore.
    A me dispiace che tu stia male io non sono il tipo che pensa che c'è sempre una ragioen a tutto, non so perchè a volte capitino cose belle ed altre volte cose orribili a determinate persone, non lo so, ma so che è così.
    Spero di non aver urtato la tua sensibilità con questo mio post, ma è solo ciò che provo, io non ho mai provato nulla del genre e per la prima volta mi piace esprimere ciò che sento, sono sempre stata una donna molto sola...
    Comunque a presto Valentina buon lunedi

    RispondiElimina
  5. Ciao Mary non mi sono assolutamente infastidita, anzi sono contenta che esistono sentimenti veri ogni tanto! Vorrei solo non aver toccato il fondo, ecco tutto, solo perchè mi dispiace non credere più in certe sensazioni ed emozioni per colpa della falsità e brevità dei sentimenti altrui. Ad ogni modo, davvero ti auguro la felicità-io non so se potrò riprovarla. Ti abbraccio. Vale

    RispondiElimina