sabato, dicembre 15, 2007

La casa delle sorelle


Libro scritto da Charlotte Link, autrice di numerosi bestsellers, comincia a scrivere a 16 anni, da allora non si è più fermata.
Una scrittrice molto intensa, capace di parlare dei sentimenti con molta delicatezza, riesce a coinvolgere totalmente il lettore.
Il libro in questione, La casa delle sorelle, è un libro avvincente, ma che ha anche una nota di giallo, un intreccio avvincente e sorprendente.
Tutto comincia poco prima della vigilia di Natale, una coppia di tedeschi decide di passare un Natale diverso nello Yorkshire,presso la casa di un'anziana signora che ha deciso di affittare la propria casa,in realtà questo viaggio dovrebbe servire alla coppia per parlare dei loro problemi coniugali.
Coppia firmata da Barbara, avvocato di successo, troppo presa dal suo lavoro, Ralph, il marito, anche lui avvocato, ma non ai livelli della moglie, e forse è anche una delle cause della rottura.
All'arrivo in Inghilterra hanno una brutta sorpresa, sono accolti da brutto tempo, fanno in tempo a giungere in casa e vengono colpiti da una tormenta di neve, per cui sono costretti a vivere per due settimane isolati dal mondo e soprattutto costretti a stare insieme, ma a Barbara questa situazione va stretta e quando trova il manoscritto di Frances Gray, prima proprietaria di Westhill, contenente non solo la storia della sua vita, m anche degli abitanti della casa e d'intorni, ma contiene anche un segreto mai svelato e molto pericoloso...

Bello, mi ha catturato qeusto libro, la limpidezza e la scorrevolezza delle parole, molto toccante in alcuni punti, come la visione della prima guerra mondiale, la lotta delle suffraggette e la brutalità dei senitmenti, viengono fuori le mille sfaccettature del cuore delle donne, senz'altro è un libro sui sentimenti e sulla capacità di lottare difronte alla crudeltà della vita.

Buona lettura

5 commenti:

  1. Bella recensione, mi piace questo genere di libri. ciao

    RispondiElimina
  2. Interessante magari finito questo tour de force mi faccio un regalino
    Tutto OK
    Un affettuoso abbraccio
    Sarah

    RispondiElimina
  3. molto interessante. La tua recensione mi ha fatto venir voglia di leggerlo.

    baciotti giò

    RispondiElimina
  4. naturalmente ti ringrazio per aver aderito all'idea dell'albero.....

    ancora un abbraccio giò

    RispondiElimina
  5. l'ho gia' letto e sono d'accordo nel dire che e' un ottimo libro!
    stefy

    RispondiElimina