venerdì, febbraio 29, 2008

La pasta che piace ad Orazio


INGREDIENTI :
-pomodorini di pachino;
-uno spicchio d'aglio;
-basilico;
-spaghetti;
-sale qb;
-olio.

Preparazione

Lavare i pomodorini di pachino,svuotarli dai semini e tagliarli a striscioline,
togliere la buccia all'aglio,lavarlo e tagliarlo a rondelle sottili,e metterlo insieme ai pomodorini,
poi lavare e tagliare il basilico a strisce ed aggiungere al resto.Quindi salare e mettere l'olio.
Mettere l'acqua sul fuoco e quando è in ebolizione aggiungere gli spaghetti.
Quando avete raggiunto il grado di cottura desisderato ,dagli spaghetti,scolarli
e metterli su un bel piatto,poi aggiungere il condimento ,precedentemente
preparato ,mescolarlo e servire con parmiggiano grattuggiato..........



Questa è una ricetta molto semplice, come sapete non sono una cuoca, ma presto dovrò diventarlo,non dico bravissima, ma per lo meno tentando di non avvelenare mio marito...Ahahha!!!!
Questa ricetta però è stata sperimentata ed è stata molto gradita, ancora oggi il mio amore se la prepara quando non ha voglia di perdere troppo tempo.
Un bacio a tutti voi

5 commenti:

  1. ma non l'avevi già pubblicata? ... comunque sei fortunata ad avere un uomo che si accontenta di un piatto così semplice!!! Baci!!!
    Gabriella

    RispondiElimina
  2. Semplice, genuina e leggera.
    Un buon fine settimana
    *S*

    www.aikidocatania.splinder.com

    RispondiElimina
  3. Non solo mi accontento di un piatto così semplice, ma è proprio il genere di piatti che mi fa impazzire :)

    RispondiElimina
  4. Sembra proprio buona ,cognatina!!!Poi ti passo anche qualche ricetta campana,magari tu e Orazio gradirete ;-)!Bacetti,Nadia

    RispondiElimina
  5. Eh si! Gli uomini non resistono a un buon piatto di pasta!!!!
    PS: Se vuoi ti passo qualche ricetta. BaciBaci

    RispondiElimina