venerdì, febbraio 01, 2008

La Quinta stagione


La mia amica Gabriella mi ha sempre stupito per il suo gusto musicale a dir poco ricercato, lei mi ha fatto ascoltare per la prima volta Vinicio Capossela, lei mi ha fatto scorpire Carlo Fava, la Banda Osiris ed ancora lei mi ha fatto conoscere Cristina Donà.

Ho deciso di parlare dell'ultimo album di Cristina Donà, che per me è il suo primo album che ascolto.Sono rimasta incantata dal suono della sua voce, la dolcezza e la sensualità del suono delle sue parole, il modo in cui le parole si formano e si accoppiano alla musica.
C'è anche la durezza della rocker, ma c'è tanta femminilità, un album pieno di carezze, tenerezza .....


L'eclisse
Nel caso un giorno il cielo esplodesse tu mi terresti le mani calde
almeno sino a quando il peggio sarà passato?
Nel caso un giorno non credessi più e niente tu
sapresti aiutarmi a correre ancora da sola desiderando ogni bene per me stessa?
Senza più sensi di colpa,niente più sensi di colpa.
Salvami dalla realtàquando arriva l'eclisse.Salvami dalla realtà.Nel caso un giorno non bastasse il tempo per poterti spiegare la ragione dei miei tormenti
tu potresti comunque, sapresti capire?Salvami dalla realtàquando arriva l'eclisse?Salvami dalla realtà.
e lasciami senza più sensi di colpa,niente più sensi di colpa,
senza più nessun senso di colpa.
Nel caso un giorno il cielo esplodesse

Buon ascolto

4 commenti:

  1. Vero, ho ascoltato l'album e merita...

    RispondiElimina
  2. "... c'è confusione per le solite cose.." ... questa accompagna le mie giornate!
    Gabriella

    RispondiElimina
  3. cristina donà è una magnifica artista..... ottima scelta!!
    Libera

    RispondiElimina
  4. Ciao tesoro.... che nuovo look.
    Tutto ok un grosso abbraccio
    Sarah

    RispondiElimina