giovedì, settembre 17, 2009

Periodo di intense letture

In questo periodo ho letto molto e la cosa non mi dispiace per niente, sono momenti magici per me ed è anche un modo per staccare la spina, per immergermi in un mondo totalmente diverso dal mio ed è anche un modo per non pensare alle cose negative.

Ho finalmente finito di leggere Guerra e Pace, mega mattone della letteratura russa che mi ha dato non poche difficoltà nel digerirlo.(C’ho messo 4 mesi!!!!!!!!!!!!!) Troppi personaggi, capitoli infiniti sulla guerra, ripetitivi e sinceramente eccessivi.

Certo però le storie dei personaggi sono bellissime, l’amore, l’amicizia è ben raccontata. Giudizio:meraviglioso.Un grande scrittore.

Poi ho letto Gridare amore dal centro del mondo, di Katayama Kyoichi, scrittore giapponese che con questo libro ha venduto milioni di copie in tutto il mondo.

Un amore adolescenziale intenso ,ma breve, una love story del sol levante. Dolcissima e teneressima. Se vi capita di averlo tra le mani, non perdete tempo a leggerlo.

Ed infine ho appena finito di leggere La figlia del podestà di Andrea Vitali, osannato scrittore italiano che ha vinto molti premi letterati, di cui avevo sentito parlare, ma che non mi aveva mai attirato.Poi quest’estate entrando in libreria ho visto l’edizione dei superpocket e mi son detta per 5,90 se po’ fa!!!!!!!!!!

Bellissimo e divertente.Scrittura scorrevolissima, personaggi ben definiti, ognuno con la propria peculiarità e il proprio carattere. Mi piace quando a tutti personaggi viene data la possibilità di essere conosciuti nella loro storia privata.

Divertenti alcuni, alcuni buffi, come il podestà, altri veramente scaltri come la zia Rosina.

 

Buona lettura!

copj13 copj13 (1)

Nessun commento:

Posta un commento