martedì, marzo 30, 2010

Libri, film ed un blog candy

Da tempo volevo scrivere, ma causa stanchezza infinita ho rimandato e di troppo! Chiedo scusa care amiche ed amici, nuovi e vecchi!

Ho tante cose di cui parlarvi, già il titolo del post è tutto dire!

Cominciamo con i libri:

1-copj13 “La lettera d’amore” di Schine Cathleen, questo libro lo lessi anni fa e mi piacque moltissimo, una misteriosa lettera d’amore viene ritrova tra la posta di una libreria e fa strage di cuori, a chi sarà indirizzata?Bellissimo l’intreccio dei personaggi ed avrà risvolti inattesi!

2-copj13 (1) “Lasciami entrare” di John Ajvide Lindqvist, scrittore svedese, che nel 2004 pubblicò questo libro, un romanzo horror, molto bello, molto cupo e triste, un’infanzia violata che cela un mistero.

Sono due romanzi diversi per trama, ma che vi consiglio di leggere assolutamente.

E adesso 3 film: due sono tratti dai libri di cui ho parlato sopra ed uno no, almeno credo che non sia tratto da nessun libro.

Il film de “La lettera d’amore” è una commedia romantica, molto carina, piena di equivoci, proprio come libro.

Mentre nel caso di “Lasciami entrare”il film non mi è piaciuto per niente, è un film svedese, ma è lontano dalla profondità del libro.

Il terzo film, invece mi è piaciuto moltissimo. Un film del 1995 intitolato “L’albero di Antonia”una coproduzione olandese-belga-britannica, diretto dalla regista, scrittrice, femminista Marleen Gorris, ha vinto l’oscar come migliore film straniero nel 1996.

vhs

E’ la storia di Antonia che torna al paese dov'è nata, in Olanda, dopo la fine della guerra, insieme alla figlia Danielle: le due donne fonderanno una grande famiglia allargata di stampo matriarcale. Nei quarant'anni narrati dalla pellicola accade di tutto: amori, morte, lavoro, religione, sesso, odio e vendetta, ma anche filosofia, coraggio e poesia. Una mattina Antonia si sveglia sapendo che quello sarà l'ultimo giorno della sua vita. Lo dice a tutti e muore circondata dai suoi affetti.

Un film bellissimo, sotto tutti i punti di vista, filosofico, ironico, pieno di voglia di vivere, nonostante le immense difficoltà che la vita ci pone. E’ la storia di amicizia fra donne, fra madri e figlie.

Un film ultra consigliato!!!!!!!!!!!! ;)

Ultima cosa è in corso il blog candy di Fili di follia, scade oggi quindi se riuscite correte ad iscriversi, io mi sono iscritta solo ieri sera!!!

Buona serata a tutti!!!!!

6 commenti:

  1. I tuoi consigli sono sempre interessanti, ma per ora ho sei libri che attendono ancora di essere letti e quindi hanno la precedenza.
    La mia ingordigia in libreria è superiore al tempo che riesco a dedicare alla lettura. Devo assolutamente recuperare!

    RispondiElimina
  2. Come ti capisco cara Jane!!!!!!!!!Pensa io ho il divieto di entrare in libreria!!!!!!!!Hihihihi
    Comunque va bene lo stesso, poco tempo ma l'importante è leggere!!!!Baciuzzo!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. recensioni molto interessanti;sei sempre così presa dalle letture,beata te!!!
    Intanto Buona Pasqua tesoro e mangia un dolcino "dei nostri"anche per me.Mi mancano tantoooooo!!!
    un abbraccio
    Lella

    RispondiElimina
  4. Buona Pasqua a te mia cara!!!!Ed un bacio ad ogni membro della tua famiglia!!!!!
    Baciuzzi siculi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. ciao, ho lasciato un commento lungo sul perchè sono sparita nel precedente post! vedo che continui tu i commenti sui libri quindi sono tranquilla; li leggo sempre volentieri.
    Un bacione e buona pasqua a te
    ciao irene

    RispondiElimina
  6. Ciao!
    Sto cercando un modo per contattarti via email, ma non riesco a trovare un tuo recapito.
    Potresti scrivermi tu a andyilmatto@email.it : dovrei chiederti una cosa.
    Grazie e buona giornata,
    Andrea

    RispondiElimina