mercoledì, agosto 05, 2009

Racconti di Montalbano


Camilleri ha selezionato in questa raccolta alcuni brani del suo amato personaggio.
Un personaggio normale, con pregi e difetti, debolezze umane e con un grande senso di umanità che talvolta è difficile trovarlo nella realtà.
In questi racconti un po' più malinconici e tristi, ma sempre conditi con qualche momento di grande ilarità.
Come sempre le letture delle avventure di Montalbano rilassano e vanno in fondo all'animo umano così torbido e pieno di contraddizione, ma sempre con uno stile semplice e mai arrogante.
Una piccola chicca in appendice:un brano intitolato La finestra sul cortile che è un chiaro riferimento al film di Hitchcok, anzi un omaggio alla Montalbano!

Come sempre vi auguro buona lettura!

3 commenti:

  1. Non conosco questa selezione, ma credo di aver letto tutto il Camilleri-Montalbano leggibile, e anche altri libri di Camilleri non legati al commissario. All'inizio faticavo un po' a capire certe parole, ma ora non più. Mi piace infinitamente Montalbano per l'umanità del personaggio, che è intelligenza, sensibilità, ironia, un po' di cinismo e talvolta fragilità. E amo anche rileggermeli più volte. Ma Catarella mi fa "morire"!
    Buona lettura anche a te.
    Ciao. Un abbraccio
    Nicoletta

    RispondiElimina
  2. bello Montalbano, ne ho letti molti e mmi piace pure la serie TV!
    ciao

    RispondiElimina
  3. Non ho mai letto Montalbano, non mi attira molto. Ma prima o poi dovrò dargli un'occhiata, magari scopro che mi piace da morire.

    RispondiElimina